COMPETENZA DEL TRIBUNALE

In materia condominiale, per tutto ciò che non è competenza del Giudice di Pace è competente il tribunale. In particolare, è sempre competente il tribunale in materia di impugnazione delle delibere assembleari quando sono contrarie alla legge o al regolamento (art. 1137 c.c.)


COMPETENZA DELLA CORTE D'APPELLO

La Corte cappello normalmente è competente a giudicare sui reclami presentati contro le sentenze del tribunale. L’art. 64 delle norme di attuazione del codice civile, al 2° comma, dispone specialmente che, contro il provvedimento del tribunale che revoca l’amministratore, può essere proposto reclamo alla Corte d’appello nel termine di dieci giorni dalla notificazione.


FORO COMPETENTE

E’ utile sapere che per le cause tra i condomini è competente il giudice del luogo ove si trovano i beni comuni, o la maggior parte di essi (art. 23 c.p.c.). Il rispetto della suddetta norma è importante, in quanto se il ricorso è presentato a un giudice incompetente per giurisdizione, esso viene dichiarato irricevibile.


 


Se desideri contattarci di persona vieni a trovarci presso i locali dello studio sito in via Sbarre Sup., 97/z a Reggio Calabria

Per informazioni:

tel: 0965.627830

fax: 0965.626953

email.: info@roccoagostino.eu



© Rocco Agostino | Home Page | Dove Siamo | Servizi | Contattaci | Area Riservata | Sabato 16 Dicembre 2017